Tu sei qui:HomeCollaneStudi e saggiDeissi, riferimento, metafora

Deissi, riferimento, metafora

Questioni classiche di linguistica e filosofia del linguaggio

Deissi, riferimento, metafora è una raccolta di saggi di alcuni giovani specialisti in discipline linguistiche che si avvale anche della partecipazione del famoso semiologo russo Boris Uspenskij (allievo, amico e collaboratore di L. Hjelmslev, R. Jakobson e M. Lotman) dove vengono esplorati i temi più antichi – eppure ancora attuali – nel dibattito sul linguaggio. Valentina Martina indaga il rapporto tra il piano dei significati linguistici e la realtà attraverso un'analisi della nozione di «sistema». Nel saggio di Artemij Keidan si affronta il problema della definizione della deissi e il suo ruolo nella disambiguazione degli enunciati, con particolare riferimento allo strutturalismo e alle teorie contemporanee sul riferimento diretto. Il lavoro di Luca Alfieri ha lo scopo di dimostrare l'insostenibilità, a partire dai recenti studi sulla cognizione, della dicotomia jakobsoniana tra metafora e metonimia. Chiude il volume lo studio di B. Uspenskij sul ruolo dei pronomi personali nella struttura del linguaggio, nella semiotica e nella comunicazione umana, riccamente illustrato con esempi e curiosità storiche.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2008

Prezzo: 18,50 €

Pagine: 206

ISBN: 978-88-8453-743-0

Anno di edizione: 2008

Prezzo: 12,25 €

Pagine: 206

e-ISBN: 978-88-8453-744-7

aggiungi al carrello

Acquista il pdf completo o il singolo capitolo su Torrossa - Casalini digital division