Tu sei qui:HomeCollaneBiblioteca di storiaFemminile e maschile nel Settecento

Femminile e maschile nel Settecento

Nel XVIII secolo il rapporto tra il femminile e il maschile assume uno speciale rilievo e si configura come un banco di prova formidabile entro il processo di costruzione dell’identità dell’individuo. Le immagini connesse al genere sono molteplici, così come articolati appaiono i processi di autorappresentazione attraverso i quali i soggetti si leggono, si raccontano e si proiettano nel proprio contesto esistenziale. Ventitré saggi appartenenti ad ambiti disciplinari diversi (storia, letteratura, filosofia, arti figurative, scienza, musica e teatro) esplorano la dialettica settecentesca tra i due principi per mezzo di approcci metodologici aggiornati e specifici. Dall’insieme delle indagini scaturisce un quadro complesso e non privo di ambiguità, nel quale le categorizzazioni risultano continuamente rinegoziate in termini sia di elaborazioni intellettuali, sia di pratiche sociali.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2018

Prezzo: 29,90 €

Pagine: 344

ISBN: 978-88-6453-711-5

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2018

Pagine: 344

e-ISBN: 978-88-6453-713-9

accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP