Tu sei qui:HomeCollaneFonti storiche e letterarie – Edizioni cartacee e digitaliGirolamo Borsieri. Un colto poligrafo del Seicento

Girolamo Borsieri. Un colto poligrafo del Seicento

Con un inedito "Il Salterio Affetti Spirituali"

Sandro Piazzesi
Università degli Studi di Firenze

Informazioni su Autori e Curatori


Licenza d'uso
CC BY NC ND 4.0

Girolamo Borsieri (Como 1588-1629) letterato poligrafo dai molteplici interessi fu apprezzato dai contemporanei per le conoscenze letterarie, artistiche, storiche e per lo stile laconico e arguto della sua scrittura. Fra i suoi estimatori spiccano i nomi di Federico Borromeo e Giovan Battista Marino. Nel Novecento la sua figura d'intellettuale è stata resa nota dalla critica storico-artistica, alla quale hanno fatto seguito altri interventi d'interesse letterario, linguistico e musicologico. Nondimeno ancora oggi molte delle sue opere appaiono poco studiate. Questo lavoro muovendo dalle riflessioni dell'autore e dai suggerimenti offerti dalla critica intende proporre una traccia di lettura dell'uomo, del letterato e del teorico. Si tratta di una monografia su Girolamo Borsieri, costruita per lo più attraverso materiali manoscritti e autografi di prima mano che consentono di delineare il profilo biografico del letterato e i motivi e le forme della sua adesione alle istanze di rinnovamento culturale e religioso della società lombarda dei primi decenni del XVII secolo. Di Borsieri si presentano gli scritti e si ripercorre la fortuna critica. Per la prima volta si pubblicano, dall'autografo, i suoi madrigali sacri: Il Salterio Affetti Spirituali.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2009

Prezzo: 19,90 €

Pagine: 314

ISBN: 978-88-8453-963-2

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2009

Prezzo: 13,93 €

Pagine: 314

e-ISBN: 978-88-8453-964-9

aggiungi al carrello

Acquista il pdf completo o il singolo capitolo su Torrossa - Casalini digital division

Titoli consigliati