Tu sei qui:HomeCollaneCataloghi e collezioniIl Museo di Storia Naturale dell'Università degli Studi di Firenze. Le collezioni mineralogiche e litologiche | The Museum of Natural History of the University of Florence.The Mineralogical and Lithological Collections

Il Museo di Storia Naturale dell'Università degli Studi di Firenze. Le collezioni mineralogiche e litologiche | The Museum of Natural History of the University of Florence.The Mineralogical and Lithological Collections

 a cura di Pratesi, Giovanni

Il Museo di Storia Naturale dell'Università degli Studi di Firenze, fondato nel 1775 dal Granduca Pietro Leopoldo d'Asburgo Lorena, è uno dei più antichi e prestigiosi musei scientifici del mondo. Il quarto volume sulle Collezioni della Sezione di Mineralogia e Litologia, pubblicato come i precedenti dalla Firenze University Press, si inserisce in perfetta continuità nella serie dedicata alle collezioni del Sistema Museale di Ateneo. La prima parte del volume illustra, con ricchezza di particolari, i percorsi che hanno condotto alla formazione delle raccolte, partendo da quelle risalenti al periodo mediceo per arrivare ai campioni raccolti nelle spedizioni degli anni più recenti. La seconda parte mostra e documenta gli straordinari esemplari di minerali, pietre lavorate e meteoriti che rappresentano il patrimonio materiale di questa Sezione. Un particolare rilievo viene dato anche agli olotipi, alla Collezione elbana, ai minerali delle pegmatiti nonché alle modalità e soluzioni adottate per realizzare il progetto museografico del nuovo percorso espositivo. Nella terza e ultima parte, infine, vengono descritte le ricerche compiute sui materiali: dai minerali delle collezioni sistematiche ai campioni di rocce che raccontano non solo la geodiversità di una regione ma anche la storia di una città.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2012

Prezzo: 39,00 €

Pagine: 336

ISBN: 978-88-6655-318-2

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2012

Pagine: 336

e-ISBN: 978-88-6655-319-9

accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP