Tu sei qui:HomeCollaneBiblioteca di Studi di Filologia ModernaL'arte del libro in Germania fra Otto e Novecento

L'arte del libro in Germania fra Otto e Novecento

Editoria bibliofilica, arti figurative e avanguardia letteraria negli anni della Jahrhundertwende

Il volume affronta un tema di grande interesse per la cultura tedesca e, più in generale, europea: la nascita e lo sviluppo in Germania, indicativamente fra il 1890 e il 1930, di un eclettico movimento panartistico votato al rinnovamento dell'arte della stampa e alla diffusione del libro d'arte. L'autore prende spunto dall'analisi del decadimento qualitativo dell'oggetto-libro, degradato a prodotto seriale e privato della sua specificità artistica dalla moderna industria libraria, per offrire un quadro esaustivo delle diverse espressioni della Buchkunstbewegung: le maggiori figure di illustratori ed editori sono oggetto di uno studio approfondito, al pari delle stamperie e delle riviste culturalmente più influenti dell'epoca, dalla prospettiva inedita della loro produzione bibliofilica.

Creative Commons License
L'arte del libro in Germania fra Otto e Novecento by Mattia Di Taranto is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.
Based on a work at www.fupress.com.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2011

Pagine: 214

e-ISBN: 978-88-6655-050-1