Tu sei qui:HomeCollaneLa casa come "bene di consumo" nelle operazioni immobiliari di Francesco Sassetti

Cita come:
Rovida, M.; 2003; La casa come "bene di consumo" nelle operazioni immobiliari di Francesco Sassetti. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

La casa come "bene di consumo" nelle operazioni immobiliari di Francesco Sassetti

Modi d'abitare e strategie insediative nella Firenze del secondo Quattrocento

Informazioni su Autori e Curatori


Licenza d'uso
CC BY NC ND 4.0

Nell'Italia del Rinascimento, a partire soprattutto da Firenze, si diffondono l'interesse per l'architettura ad uso privato e un'attenzione alla qualità della vita anche in termini di spazi e arredi. La casa, dunque, viene ad essere un 'bene di consumo', sia nelle sue componenti edilizie, sia per quelle inerenti l'organizzazione distributiva e l'allestimento degli interni. Il tema viene preso in considerazione attraverso l'analisi di una serie di documenti di archivio che riguardano la residenza urbana di Francesco Sassetti a Firenze nella seconda metà del Quattrocento.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2003

Prezzo: 8,00 €

Pagine: 46

ISBN: 88-8453-054-7

Fuori catalogo

Anno di edizione: 2003

Prezzo: 5,60 €

Pagine: 51

Aggiungi al carrello

Acquista il pdf completo o il singolo capitolo su Torrossa - Casalini digital division