Tu sei qui:HomeCollaneReti Medievali E-BookPapato e monachesimo "esente" nei secoli centrali del Medioevo

Cita come:
A cura di: D'Acunto, N.; 2003; Papato e monachesimo "esente" nei secoli centrali del Medioevo. Firenze, Firenze University Press.


Distributori


Indici e aggregatori bibliometrici

Papato e monachesimo "esente" nei secoli centrali del Medioevo


Questa opera è in Open Access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

vai alla “Open Access Policy”

Licenza d'uso
CC BY NC ND 1.0 IT

Nei secoli XI-XIII la libertà dall'ingerenza delle diocesi consentì ai monasteri che godevano dell'esenzione di interagire con i ceti dominanti locali, così da incidere sulle trasformazioni sia delle strutture ecclesiastiche, sia degli assetti politici ed economici del territorio. Gli autori analizzano il fenomeno da diversi punti di vista - sempre prestando attenzione alle fonti - trattando temi quali: gli interventi del papato per influire sulla configurazione costituzionale di Ordini e congregazioni; le forme dei documenti emanati a tale scopo dalla cancelleria pontificia; le intricate relazioni tra papato, vescovi e monasteri esenti; i rapporti tra questi ultimi e le società locali.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2003

Prezzo: 15,00 €

Pagine: 242

ISBN: 88-8453-083-0

aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2003

Pagine: 241

e-ISBN: 88-8453-082-2

accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP
Licenza d'uso: CC BY NC ND 1.0 IT

Titoli consigliati