Tu sei qui:HomeCollaneBiblioteca di Studi SlavisticiRussia, Oriente slavo e Occidente europeo. Fratture e integrazioni nella storia e nella civiltà letteraria

Russia, Oriente slavo e Occidente europeo. Fratture e integrazioni nella storia e nella civiltà letteraria

Fratture e integrazioni nella storia e nella civiltà letteraria

The present book faces a wide range of problems concerning the history of Eastern slavic culture in its interation with cultural models, typical of Western Europe. This collective work is the final result of the french-italian congress “Fractures and Integrations between Russia, East Slavic world and the West. History and literary civilisation from the Middle Age to the Contemporary Era” (University of Florence, 16-17 april 2015): the complexity of cultural relations between Russia, Slavic East and European West is analysed enhancing the variety of points of view and benefiting of different methodological approaches as well as from perspectives, provided from different fields of study. Here we introduce new materials and new analytical methods, which are useful for studying the complex interactions between the western cultural tradition and the east oriental one, from Middle Age up to nowadays. The “fractures” and “integrations” are therefore highlighted throughout the reading or critical re-reading of textes, works and authors, who took part to the construction and the development of cultural interchange among the various european areas.

Il volume affronta un ampio spettro di problemi riguardanti la storia della cultura slava orientale nelle sue interazioni con modelli culturali propri dell’Europa occidentale. Si tratta di un’opera collettanea, frutto del convegno franco-italiano “Fratture e integrazioni tra Russia, mondo slavo orientale e Occidente. Storia e civiltà letteraria dal Medioevo all’epoca contemporanea” (Università di Firenze, 16-17 aprile 2015): la complessità delle relazioni culturali tra Russia, Oriente slavo e Occidente europeo è analizzata esaltando la pluralità dei punti di vista e beneficiando di molteplici approcci metodologici e prospettive disciplinari. Si presentano qui nuovi materiali e nuovi metodi di analisi, utili per studiare le complesse interazioni tra la tradizione culturale occidentale e quella slava orientale dal Medioevo ai nostri giorni. Le “fratture” e le “integrazioni” vengono individuate attraverso la lettura o rilettura critica di testi, opere e autori che hanno preso parte alla costruzione e allo sviluppo dei rapporti culturali tra le diverse aree europee.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2017

Pagine: 384

e-ISBN: 978-88-6453-507-4

Titoli consigliati

Mosty mostite

Alberti, Alberto; Ferro, Maria Chiara; Romoli, Francesca