Tu sei qui:HomeCollaneBiblioteca di Studi di Filologia ModernaWackenroder e Reichardt

Wackenroder e Reichardt

Musica e letteratura nel primo Romanticismo tedesco

Informazioni su Autori e Curatori


Questa opera è in Open Access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

vai alla “Open Access Policy”

Licenza d'uso
CC BY NC ND 3.0 IT

La concezione della musica di Wackenroder risente fortemente del pensiero musicale del compositore Johann Friedrich Reichardt: maestro di musica dei romantici, amico e mentore di Wackenroder, che introdusse al ‘regno dei suoni’. Reichardt fu autore, oltre che di numerosi saggi sulla musica, dell’unico Musikerroman del periodo illuminista (Leben des berühmten Tonkünstlers Heinrich Wilhelm Gulden nachher genannt Guglielmo Enrico Fiorino, 1779). Wackenroder e Reichardt: musica e letteratura nel primo Romanticismo tedesco indaga, sulla base di un confronto puntuale tra le opere letterarie dei due autori, gli esiti di tale influenza, ripercorrendo il passaggio da una concezione illuminista della musica vincolata alla funzione sociale dell’arte, all’idea romantica di una musica ‘assoluta’ che determina l’esistenza problematica dell’artista.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2014

Pagine: 271

e-ISBN: 978-88-6655-564-3

Titoli consigliati