Tu sei qui:HomeCollaneReti Medievali E-BookAlto medioevo mediterraneo

Alto medioevo mediterraneo

A cura di:

Stefano Gasparri
Università "Ca’ Foscari" di Venezia - ORCID: 0000-0002-1374-504X


Questa opera è in Open Access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

vai alla “Open Access Policy”

Licenza d'uso
CC BY NC ND 2.0 IT

Questo libro, frutto di un incontro fra due scuole, quella altomedievistica italianae quella tardoantica argentina, spazia dall'Italia, alla Gallia, al Mediterraneoorientale, nei secoli dal III/IV all'VIII, presentando un mondo polarizzato fra un oriente destinato a dividersi fra Bisanzio e l'Islam e un occidente costituito dalle società barbariche post-romane. L'oriente, radicato nell'eredità romano-ellenistica,è presente come fonte di esperienze religiose che influenzano profondamente l'occidente. Qui, in riferimento all'Italia, si analizzano la crescita della reteepiscopale, le più antiche vicende della Regula benedettina, l'epistolario di GregorioMagno. Nel passaggio dall'oriente all'occidente emergono in primo piano le nuove società barbariche, che si rivelano anch'esse alla ricerca di radici antiche, sia inGallia che in Italia, quest'ultima in parte ancora legata a Bisanzio, in parte sottoil dominio dei Longobardi. Del regno longobardo, che si rivela profondamentepermeato dall'eredità romana, si presentano infine aspetti importanti (la regalità, le capitali, il diritto), analizzando fonti scritte ed archeologiche.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2005

Prezzo: 15,00 €

Pagine: 258

ISSN print: 2704-6362

ISBN: 88-8453-130-6

Aggiungi al carrello

Sconto del 10% (o superiori con un codice promozionale) per acquisti dal sito

Anno di edizione: 2005

Pagine: 257

ISSN online: 2704-6079

e-ISBN: 88-8453-129-2

Accedi all'opera

Accesso Aperto all'opera direttamente dalla piattaforma FUP
Licenza d'uso: CC BY NC ND 2.0 IT

Titoli consigliati