Tu sei qui:HomeCollaneBiblioteca di Studi di Filologia Modernaaltri canoni / canoni altri

altri canoni / canoni altri

pluralismo e studi letterari

A cura di:

Ornella De Zordo

Fiorenzo Fantaccini
Università degli Studi di Firenze - ORCID: 0000-0003-3171-3639

Informazioni su Autori e Curatori


Questa opera è in Open Access

Quest’opera è disponibile in
Open Access

vai alla “Open Access Policy”

Licenza d'uso
CC BY NC ND 3.0 IT

Il concetto di canone letterario è uno dei più dibattuti e controversi della tradizione intellettuale occidentale. Il volume propone dieci contributi di studiosi che oggi in Italia, sul versante della cultura anglo-americana, si occupano della "tenuta" del concetto di canone letterario rispetto ad ambiti che tradizionalmente vengono considerati esterni o estranei al canone stesso. I saggi spaziano dall'analisi etimologica del termine "canone" al rapporto tra canone e performatività; dalla paraletteratura, universo popolato di generi nongerarchizzati, alla relazione tra letterature postcoloniali e canone; dalle biofiction postmoderne agli studi sulla traduzione e alla letteratura gay e lesbica; il volume si conclude con una riflessione sulle innovazioni apportate al canone angloamericano dal mondo virtuale di Internet, e con una proposta di lettura che proviene da un'altra area degli studi letterari. Il volume, nel suo insieme, intende aprire la strada alla democratizzazione e al pluralismo negli studi letterari, per andare oltre ai limiti posti dalle tradizionali scale di valori del "canone occidentale". Propone di frequentare i "margini", geografici e culturali, e quindi le aree di resistenza che quei margini pongono alle gerarchie concettuali dominanti intorno e dentro di noi permettendo di intravedere un inedito avvenire della letteratura e della stessa cultura occidentale.

Leggi tutto

Supporti disponibili

Anno di edizione: 2011

Pagine: 260

ISSN online: 2420-8361

e-ISBN: 978-88-6453-012-3

Titoli consigliati